Sul sito starsqa.com Neil Jackson, che in Absentia interpreta Jack Byrne, fratello di Emily Vaughn, ha risposto ad alcune domande sul suo personaggio e sul suo rapporto con Emily, la protagonista della serie interpretata da Stana Katic.

Jack Byrne era uno stimato chirurgo, ma è stato privato della sua abilitazione dopo aver lottato contro l’alcolismo. All’inizio della storia Jack è sobrio da due anni e la sua vita sembra essere sulla giusta via, ma quando dopo sei anni la sorella viene ritrovata in vita, quella di Jack piomba di nuovo nella sua spirale. Neil ci dice che quello di Jack è un personaggio complesso e scritto in maniera splendida e per lui è stato entusiasmante conoscerlo.

Veniamo anche a scoprire che il rapporto tra Jack e sua sorella Emily non è facile, anzi come dice lo stesso Neil è un rapporto molto faticoso anche se interessante. Emily è stata adottata dalla famiglia di Jack quando entrambi erano molto giovani, ma la nuova arrivata ha subito catturato le attenzioni del loro padre e così Jack è diventato geloso di lei e quella gelosia si è trasformata in rancore.

Rispondendo ad una domanda sulla vita sul set, Neil ha detto che in uno show così dark e pieno di drammi molto toccanti, era importante ridere molto tra loro, per la loro salute.

Su Stana, invece, ha detto che è un’attrice molto intelligente, talentuosa e coraggiosa che si è impegnata a fondo ogni istante in questo personaggio e per lui vederla lavorare è stato molto impressionante e fonte di ispirazione.